lunedì 7 agosto 2017

Recensione L'arco Degli Amori Perduti di Roberta Chillè


Ciao a tutti, scusate se in questo periodo sono parecchio assente ma ho un sacco di lavoro da fare e con questo caldo proprio non riesco. Oggi per fortuna l'aria si è rinfrescata quindi vi vorrei parlare del secondo libro che ha pubblicato la mia amica virtuale Roberta Chillè.

Già in un altro post (lo trovate sotto l'etichetta "Autori Emergenti") vi ho parlato di Roberta. comunque vi farò un riassunto: Roberta nasce a Messina nel 1988, da piccola leggeva moltissimo ma,nel 2008 si è resa conto di quanto un libro potesse renderla completa e da quel momento non ha più smesso. Apre un blog (acupofteandagoodbook) e, finalmente decide di scrivere il suo primo romanzo "Ad ogni battito del tuo cuore" poi, il suo secondo romanzo " l'arco degli amori perduti"

TRAMA:
 Al centro esatto dell'unico e incantevole parco della città di Lavender, definito come un posto magico dai tanti turisti che ogni anno la visitano, si trova un arco fiorito, custode di tanti baci, primi passi dei più piccini che non vedono l'ora di esplorare il mondo e di qualche piccolo segreto.
Un luogo pieno di magia, dove gli amori più difficili con il tempo riescono a ricongiungersi.
Dove tutta la tristezza è spazzata via, se solo per qualche minuto ci si siede a contemplare la serenità che emana un pomeriggio invernale fatto di aria fredda, e la pioggia è pronta a trasformarsi in piccoli cristalli di ghiaccio che fluttuano leggeri come tanti minuscoli petali pieni di speranza.
Qui, in questo paesino incantato, vive Lydia, una ragazza determinata, capace di dare tanto amore quando credeva di non aver più tempo da dedicargli, ecco che ritorna qualcuno in grado di stravolgere la sua quotidianità, come tanti anni fa.
Qualcuno che per tanto tempo è andato via dalla sua vita.
In una delle serate più fredde, chi è stato lontano da lei, proverà a farle battere di nuovo quel cuore ghiacciato come quello di una Principessa, rimasto immobile per tanto tempo.
Se il vero amore è in grado di riuscire a sbloccare l'anima più pura dalle piccole delusioni, allora sarà anche capace di farlo sbocciare più forte di prima. 

RECENSIONE:
Innanzitutto di nuovo complimenti  Roberta!!
Mi hai messa in una posizione molto bizzarra, di solito quando un autore scrive più romanzi scelgo il mio preferito ma, in questo caso non so quale dei tuoi libri io preferisca di più. Ognuno ha una storia particolare, la prima affronta un argomento delicato, quello del coma e, ci insegna che l'amore è la forza più grande che esista in questo mondo; il secondo invece affronta il tema dell'amore perduto e ritrovato e, in questo caso ci insegna che due anime gemelle non si possono separare poichè sono destinate a ritrovarsi sempre, non importa quanto tempo ci voglia, quante difficoltà bisognerà affrontare, si ritroveranno ininterrottamente.
Ho amato in questo secondo romanzo il collegamento "indiretto" alla prima opera narrativa: parlo del nome della piccola cittadina "Lavender" che in un certo senso richiama la passione di Lily (la protagonista di ad ogni battito del tuo cuore) per la lavanda.
Parliamo della storia: è una storia semplice ma non banale, vera ma con quel pizzico di magia che accompagna l'ambientazione e i personaggi... è una storia che ti fa pensare, che ti insegna che non bisogna mai giudicare una situazione o una persona perchè non sapremo mai quello che è realmente accaduto... questo è quello che capita a Ethan, si pensa che sia andato via di punto in bianco forse perchè non amava più Lydia, ma ci sarà un colpo di scena che stravolgerà la storia e...non vi dico altro =)

Adesso siete obbligati a correre a leggere il romanzo, vi lascio i link qui infondo:

Vi lascio con le ultime righe del romanzo:
"Non ho smesso di sperare, non fatelo neanche voi. Lottate per ciò che credete possa essere la cosa giusta per rendervi felici. Siate sempre dei guerrieri coraggiosi e leali. 
L'amore è vita.
L'amore è tutto"

VOTI:
COPERTINA:5/5
TRAMA:5/5
SCRITTURA:5/5
PERSONAGGI:5/5

sabato 5 agosto 2017

Recensione Destiny di Lindsey Summers

Hei readers oggi vi vorrei parlare di uno young adult perfetto adatto alla categoria "Libri da portare al mare"... questo racconto è diventato subito virale su Wattpad ed è molto apprezzato da molti giovani

AUTRICE:
Lindsey Summers è autoproclamata. Crescendo, pregava di ricevere nuovi libri piuttosto che i vestiti. Ha avuto il coraggio di iniziare a scrivere le proprie storie soltanto dopo aver installato Wattpad.
 Il suo primo romanzo, The Cell Phone Swap, ha ricevuto più di 89 milioni di hits online. 
Nata alle hawaii, ora vive a Los Angeles,California. La sua passione per la lettura continua tutt'ora poichè quando non scrive, ama bere il caffè in compagnia di un buon libro o stare in riva al mare a leggere.

TRAMA:
Per Keeley sarebbe stato già un disastro aver preso il telefono sbagliato, l’ultimo giorno di scuola appena prima di partire per le vacanze estive. Ma il disastro si trasforma in una vera catastrofe quando scopre di aver preso per errore quello dell’odioso egocentrico Talon, che se n’è appena andato dal campo di calcio… Con il suo telefono. Con riluttanza, i due decidono di inoltrarsi reciprocamente i rispettivi messaggi per una settimana. E così, giorno dopo giorno, Keeley inizia a conoscere un altro lato di Talon, che non le dispiace per nulla. C’è molto oltre la facciata dell’atleta sbruffone che la maggior parte delle persone vede. Messaggio dopo messaggio, Keeley riesce a esprimersi come non le era mai capitato, e sente che potrebbe davvero diventare la persona che ha sempre voluto essere. Quando i due finalmente, dopo sette lunghi giorni, si incontrano per scambiarsi i telefoni, scocca la magica scintilla. Ma, mentre Keeley ha giocato a carte scoperte Talon nasconde un segreto che li riguarda. C’è qualcosa che lo lega alla ragazza che non ha nulla a che fare con i telefoni, qualcosa che potrebbe cambiare la loro relazione. E quando Keeley lo verrà a sapere, potrà fidarsi ancora di lui?

RECENSIONE:
Ho sentito solo cose belle di questo libro e, cosi in preda a uno dei miei momenti da "shopping da pazzi librosi", ho deciso di acquistarlo. Inizialmente non sapevo cosa pensare di questo libro, leggendo la trama ho pensato che sarebbe stato uno di quei young adult con i soliti clichè invece mi sono sbagliata, è una lettura molto piacevole e scorrevole..
La storia è molto interessante, ad un certo punto ho pensato che Talon fosse un serial killer o un maniaco, perchè dai diciamocelo seriamente, chi di voi dopo aver perso il telefono si mette a flirtare con un perfetto sconosciuto?
Penso che l'unica in grado di farlo sia Keeley ed è per questo che la storia ha un'atmosfera surreale ma non opprimente.
Ho amato il personaggio di Talon è intelligente, coraggioso, alcune volte evasivo, romantico e sopratutto divertente. 
Consiglio il libro a tutti coloro che hanno voglia di evadere dalla realtà e dalla quotidianità di tutti i giorni, a coloro che vogliono leggere qualcosa di fresco e che non sia impegnativo e a tutti gli adolescenti che hanno voglia di sognare nel loro piccolo.

VOTI:
TRAMA: 4/5
PERSONAGGI:5/5
SCRITTURA:5/5
COPERTINA:3/5

mercoledì 2 agosto 2017

Recensione Vivere Militare Est di Federica Pittau

Buon pomeriggio Readers, oggi vi vorrei presentare il bellissimo libro di Federica Pittau

AUTRICE:
Federica Pittau (1997) si diploma al Liceo delle Scienze Umane di San Gavino. Studia all'Università di Cagliari, città dove attualmente vive.
«Fin da piccola avevo questo "super potere", riuscivo con un sorriso a far credere a tutti che stavo bene ed ero felice: ma solo con gli anni capii quanto questo mio "super potere" potesse portarmi malessere.»

TRAMA:
L’opera narrativa parla della vita di una giovane ragazza di nome Erin, partendo dalla sua nascita fino al compimento dei vent'anni. Il racconto si svolge inizialmente nel suo paesino di origine, per poi spostarsi dopo il diploma in città. L’obiettivo di Erin è quello di realizzare i suoi sogni nonostante ci siano delle diverse complicazioni nel corso della sua vita. L’ostacolo principale è il conflitto continuo con la madre, che fin dalla nascita non la riconosce come una figlia, ma come un errore, cosa che la condizionerà fin quando non capirà che portare rancore la allontana dai suoi sogni. Si trova davanti a delle scelte molto importanti per il suo percorso, che la porteranno dal malessere fisico a quello psicologico. Costretta a vivere senza "affetto" da parte della madre e con il dolore dovuto alla perdita di alcuni pilastri della sua vita, decide di non abbandonare i suoi sogni e di continuare a combattere. Questo per dimostrare a sé stessa, ma soprattutto alla madre, di essere migliore e che nonostante tutto se ci si impegna davvero è possibile per chiunque essere una "brava" persona.

RECENSIONE:
Ragazzi ma quant'è bella la copertina?? 
Ci tengo a dirvi che questo è un libro che mi ha lasciata senza parole, sinceramente non sapevo cosa pensare appena ho letto il titolo però, quando ho iniziato la lettura mi sono incantata a tal punto che riuscivo a vedere davanti ai miei occhi le ambientazioni, i personaggi e sopratutto mi sembrava di essere stata catapultata nella storia... 
Amo il fatto che in questo racconto ci sia un insegnamento: NON BISOGNA MAI ARRENDERSI ALLA VITA, anche se ti può sembrare dura, impossibile, quando senti che sei stanca dei litigi, della falsità della gente, di essere sempre giudicata e maltrattata, non ti devi arrendere. DEVI ESSERE UNA FENICE. Devi risorgere dalle fiamme della vita, devi combattere e dare il meglio di te, SEMPRE!
Un libro breve ma molto semplice, scorrevole e sopratutto scritto in maniera eccezionale,... Da lettrice volevo che il libro fosse più lungo ma, parlando con Federica ho capito il motivo per cui non l'ha fatto, non voleva banalizzare con dettagli non fondamenti la storia...
La ringrazio infinitamente per avermi dato la possibilità di leggere il suo libro e sopratutto perchè è stata gentilissima a spiegarmi il motivo per cui il libro non fosse più lungo. Spero tanto che ne scriva un continuo oppure una storia completamente diversa.

Readers, leggetelo... è un libro che merita!!
VOTI:
COPERTINA: 5/5
TRAMA:5/5
SCRITTURA: 5/5 
PERSONAGGI: 5/5

Vi lascio tutte le info per comprare o contattare Federica =)




I


sabato 29 luglio 2017

Recensione l'Amore Addosso di Sara Rattaro



Good morning readers!!
oggi vi parlo della talentuosa Sara Rattaro e del suo bellissimo libro L'AMORE ADDOSSO


AUTORE:
Sara Rattaro è nata a Genova. Laureata in Biologia e Scienze della Comunicazione, ha lavorato come informatrice farmaceutico prima di dedicarsi completamente alla sua grande passione, la scrittura. è già autrice di cinque romanzi,accolti con grande successo da librai, lettori e critica, e tradotti in nove lingue: Sulla sedia sbagliata, Un uso qualunque di te, Non volare via (Premio Città di Rieti 2014), Niente è come te (Premio Bancarella 2015), Splendi più che puoi (Premio Rapallo Carige 2016).


TRAMA:
Una giovane donna attende con ansia fuori da una stanza d'ospedale.è stata lei ad accompagnare li d'urgenza l'uomo che ora è ricoverato in gravi condizioni. è stata lei a soccorrerlo in spiaggia, mentre passava per caso, dice. Non dice- non può farlo- che invece erano insieme, che sono amanti. Lo stesso giorno, in un'altra ala dell'ospedale, una donna è in attesa di notizie sul marito, vittima di un incidente d'auto. Non era con lui al momento dell'impatto; non era rintracciabile mentre la famiglia, da ore, cercava di mettersi in contatto con lei. E adesso, quando la informano che in macchina con il marito c'era una sconosciuta non sembra affatto stupita. La prima donna è Giulia. La seconda è ancora Giulia. E il destino, con la sua ironia, ha scelto proprio quel giorno per fare entrare in collisione le due metà della sua vita: da una parte, quella in cui è , o sembra, un moglie fortunata e figlia devota; dall'altra quella in cui vive nascosto una passione assoluta e sfugge al perbenismo di sua madre-alle ipocrisie, ai non detti, a una verità inconfessabile.Una verità che perseguita Giulia come una spina sotto la pelle; un segreto che fa di lei quell'essere cosi tormentato e unico, luminoso e buio; un vuoto d'amore che si porta addosso come una presenza ingombrante, un caos che può soltanto esplodere. Perchè l'amore è una voce che non puoi zittire e una forza che non puoi arrestare. L'unica spina che può riportarti a ciò che sei veramente 


RECENSIONE:
Sara Rattaro è una scrittrice brillante, giovanile,unica... è letteralmente un genio! è riuscita a farmi vivere la storia a tal punto che avevo la sensazione di  non poter più riemergere dalle pagine...infatti l'ho finito in pochissime ore ma, appena sono riaffiorata, avevo il cuore a pezzi...
Appena ho letto la trama di questo libro, ho pensato "nooooo il tema del tradimento noo, la storia sarà banale, ripetitivo..." invece NO!!  Sara è riuscita a non banalizzare la storia, l'ha resa coinvolgente,avvincente e sopratutto passionale. 
Amo la storia di Giulia, è una donna da destino incredibilmente imprevedibile,  è riuscita ad emergere e sconfiggere le sue debolezze, a far tacere le proprie emozioni per paura di crollare e perdere tutto e sopratutto è riuscita a liberarsi dalla prigione di segreti..
é un romanzo che rispecchia più facciate, da quelle più crude a quelle più tenere.
Consiglio il libro a tutti!!

VOTI:
TRAMA:5/5
COPERTINA:5/5
PERSONAGGI:5/5
SCRITTURA:5/5

venerdì 28 luglio 2017

Recensione Città Di Carta di John Green




AUTORE:
John Micheal Green è uno scrittore e blogger statunitense, nasce ad Indianapolis e, nel 2000 si diploma al Kenyon College specializzandosi in inglese e studi religiosi. Dopo aver lasciato l'università, lavorerà in un ospedale infantile che lo ispirirà a scrivere Colpa delle Stelle.
Green vive svariati anni a Chicago, lavorando per il giornale Booklist come assistente editoriale di recensioni letterali e production editor, mentre scrive Cercando Alaska.
Vincitore nel 2006 del Pritz Award e, primo classificato nella New York bestseller list,nel 2008 pubblica il suo terzo romanzo Città di Carta.


TRAMA:
Quentin Jacobsen è sempre stato innamorato di Margo Roth Spiegelman, fin da quando, da bambini, hanno condiviso un'inquietante scoperta. Con il passare degli anni il loro legame speciale sembrava essersi spezzato, ma alla vigilia del diploma Margo appare all'improvviso alla finestra di Quentin e lo trascina in piena notte in un'avventura indimenticabile. Forse le cose possono cambiare, forse tra di loro tutto ricomincerà. E invece no. La mattina dopo Margo scompare misteriosamente. Tutti credono che si tratti di un altro dei suoi colpi di testa, di uno dei suoi viaggi on the road che l'hanno resa leggendaria a scuola. Ma questa volta è diverso.


RECENSIONE:
Penso che sia pochissimi, quasi nessuno, coloro che non hanno visto il film o letto il libro di città di carta.
Quindi non mi soffermo a parlare molto di questo libro.
Ho amato leggere questo libro, c'è un mix perfetto tra suspence e mistero, malinconia e ironia e di scoperte macabre ma neanche tanto spaventose...Il romanzo racconta di fughe e ossessioni, di amore e del passaggio dall'età adolescenziale a quella adulta.
il testo è molto scorrevole e rende la lettura piacevole e, ti coinvolge nella storia facendoti sentire una parte di essa.
Il mio personaggio preferito è senza alcun dubbio Margo,è una ragazza coraggiosa,intelligente, intraprendente e sopratutto misteriosa. Riesce a coinvolgere Q, un ragazzo rispettoso delle regole, ad essere di nuovo l'eroe di cui Margo ricorda, riesce a farlo uscire dal suo microcosmo per allargare i suoi orizzonti, e lui, viceversa, confuso e innamorato non smette di cercarla... 

Adoro la scrittura di Green perchè oltre a coinvolgerti al 100%, ti regala dei brividi al cuore...è stata una lettura molto piacevole e scorrevole e, ho trovato molte perle di saggezza...

Consiglio questo a libro a tutti.

VOTI:
TRAMA:4/5
PERSONAGGI:4/5
COPERTINA:1/5
SCRITTURA:5/5

5 ragioni per leggere The Protector di Jodi Ellen Malpas




Hi Readers oggi vi vorrei elencare 5 RAGIONI PER LEGGERE THE PROTECTOR, perchè onestamente non saprei come recensire un libro cosi bello.


Vi lascio la trama del libro poi vi elencherò i motivi per cui dovete leggere questo libro!


TRAMA:
La gente pensa di sapere chi è Camille Logan: una figlia di papà, bella, viziata e con un conto in banca che le permette di fare la vita che vuole.Ma Camille ha deciso di liberarsi dei legami familiari e di cavarsela da sola. Proprio quando tutto sembra andare per il verso giusto, però, le conseguenze di alcuni affari intrattenuti da suo padre con persone senza scrupoli minacciano la sua serenità. In bilico tra risentimento e paura, Camille deve anche proteggersi dai sentimenti burrascosi che le suscita l'ex cecchino pagato dal padre per difenderla...
Jake Sharp ha commesso un unico errore sul lavoro, e le conseguenze sono state devastanti. Da allora ha giurato a se stesso che non accadrà mai più nulla di simile. Quando ha accettato l'incarico di guardia del corpo di Caille Logan, pensava si trattasse di un lavoretto semplice, ma si sta rendendo conto di essersi sbagliato. Ben presto il lavoro e i sentimenti si accavallano e, nonostante Jake conosca il rischio che si annida dietro questa ambiguità, Camille gli sta facendo perdere la lucidità, e per un militare questo è inaccettabile...

5 REASONS WHY:
1-La trama è coinvolgente, unico, pieno di intrighi e colpi di scena
2-Non è una semplice storia d'amore, ma il percorso di riscatto di un uomo che aveva bisogno di essere redento
3-La protagonista non è la solita "principessina" ricca e innocente, bensì una guerriera che vuole liberarsi dalle catene di etichette che le vengono dati tutti i giorni 
4-Il finale è auto-conclusivo quindi ognuno di noi può sognare il finale adatto a questa storia
5-,Ai lettori affezionati a J.E.Malpas, non pensate che essendo un libro unico non riuscirete ad affezionarvi ai personaggi, perchè vi sbagliate... Anche se non è una trilogia, questo libro vi farà restare col fiato sospeso fino alla fine, vi farà innamorare dei personaggi e, una volta finito il libro vorreste che la storia non finisca mai...

Bene cari readers, chi lo ha letto? cosa ne pensate? avete altri ragioni per cui si deve assolutamente leggere questo libro?

Buona giornata a tutti!!

giovedì 27 luglio 2017

Recensione Il Messaggio Segreto Delle Farfalle di Layla Al-Uthman




AUTORE:
Laila al-Uthman inizia a scrivere negli anni Sessanta occupandosi dapprima di questioni sociali, collegate alle condizioni della donna nel proprio paese, per poi pubblicare nel 1976 la prima raccolta.I contenuti dei suoi romanzi,molto provocatori per il contenuto in cui vive, l'hanno portata persino in tribunale per oltraggio della religione. Da quest'ultima esperienza ha tratto un romanzo autobiografico. Laila Al-Uthman è anche un'attivista coraggiosa, che ha contribuito in maniera sostanziale al conseguimento del diritto di voto delle donne kuwaitiane.

TRAMA:
Nadia abita nel Kuwait e sogna una vita libera ed una laurea che le permetterà di guadagnare senza problemi. I suoi genitori però l'hanno già promessa ad un uomo ricco e molto più vecchio di lei. Quest'uomo la relegherà nel palazzo in cui vivono,la costringerà al mutismo ed a non incontrare i suoi cari che tanto le mancano. Nadia ne subirà di tutti i colori persino dal servo di suo marito. Proprio questo servo sarà una figura poliedrica che ritroveremo in tutta la storia e con sfumature sempre diverse. Nadia non si scoraggerà mai e cercherà di cambiare il suo destino a costo di rimanere da sola contro tutti.

RECENSIONE:
Questo libro mi è stata consigliata da un amica, non sapevo cosa aspettarmi poichè le opinioni riguardo questo libro sono molto contrastanti. 
L'unica cosa che mi disse questa mia amica fu " Hope ti sconvolgerà l'esistenza" e cosi fu.
In questo racconto amo l'attualità del tema delle donne costrette a sposare uomini più vecchi, adoro il fatto che è pieno di verità, colpi di scena e molto altro ancora. 
Purtroppo nonostante il progresso del ventunesimo secolo, non riusciamo ancora a migliorare la condizione delle donne che vogliono scegliere il proprio destino, seguire il loro cuore ed essere libere come farfalle, perchè sono costrette a sposarsi tramite matrimoni combinati...

Vi dico subito che inizialmente non ci ho capito nulla, poi tutto ad un tratto la storia si è fatto molto cruda e forte e, ho pensato "eh no adesso smetto, non riesco ad andare avanti"...cosi chiamai la mia amica e lei mi disse "continua a leggere e vedrai che non riuscirai a smettere", e, infatti è accaduto... non riuscivo a smettere di leggere, volevo che continuasse...

Quindi consiglio questo libro a chi ha lo stomaco; a chi ama le storie attuali e limpide, senza verità nascoste; a chi ama le storie d'amore che supera tutti gli ostacoli...

Ragazzi e Ragazze leggetelo!


VOTI:
TRAMA:5/5
PERSONAGGI:3/5
SCRITTURA:4/5
COPERTINA:5/5

Recensione La Magia Delle Cose Perse e Ritrovate di Brooke Davis


AUTORE:
Brooke Davis nasce in Bellbrae, Victoria il 7 luglio 1980.
Brooke è cresciuta in mezzo ai libri. Sin da piccola ha scoperto che c'è qualcosa di magico in quelle pagine capaci di portarti in mondi lontani,avventurosi ,sconosciuti. Da grande ha deciso di fare di questa passione il suo lavoro, diventando una libraia. Ma aveva un sogno più grande: quello di scrivere una storia, di liberare la fantasia e creare qualcosa di unico. Cosi è nato la magia delle cose perse e ritrovate, il suo primo romanzo.
TRAMA:
A volte un paio di stivali rossi può aiutare ad affrontare il mondo e le proprie paure. Cosi è per Millie, che quando li indossa si sente forte e sicura. Ha sette anni ed è curiosa di tutto. Ha tanta voglia di fare domande,di conoscere,di scoprire. Per questo quando un giorno, al centro commerciale,sua madre sembra sparita, lei non si perde d'animo, ma cerca qualcuno che possa darle una mano a trovarla. Cosi conosce Karl, un anziano decisamente originale, e Agatha, che a ottant'anni passa le sue giornate alla finestra a spiare i vicini. Grazie alla bambina, Karl e Agatha scoprono che non è mai troppo tardi per vivere appieno la vita, per viaggiare, per permettere all'amore di meravigliare ancora. E Millie è pronta a imparare che non tutto ha una risposta, e che questa è la magia del futuro.

RECENSIONE:
Questa sarà la mia prima recensione totalmente negativa...
Appena ho iniziato la lettura di questo libro, non ci ho capito nulla. è una storia strana, confusionario e sopratutto molto molto lento (infatti ci ho messo quasi due settimane a leggerlo).
Leggendo le opinioni di altri blogger, pensavo che questo libro sarebbe stato interessante, pieno di insegnamenti e sopratutto scorrevole....ma io tutte queste qualità non li ho colti, ho trovato il libro banale, confusionario e sopratutto surreale....
Il libro comunque lo consiglio, perchè ho visto tante persone che lo hanno amato e sopratutto che lo hanno riletto...
Poi fatemi sapere cosa ne pensate voi =)

VOTI:
PERSONAGGI:1/5
SCRITTURA:1/5
TRAMA:2/5
COPERTINA:5/5

mercoledì 26 luglio 2017

Liebster Award 2017

Hi readers,
come avrete notato sono stata abbastanza assente in questo periodo, perciò vorrei ricominciare a postare iniziando con questa bellissima nomination!




Regole:

1. Ringraziare chi ti ha premiato.
2. Scrivere qualche riga (max. 300 parole) per promuovere un blog interessante che seguite.
3. Rispondere alle 11 domande poste dal blog o dai blogger che ti hanno nominato.
4. Scrivere a piacere 11 cose di te.
5. Premiare a tua volta 11 blog.
6. Formulare 11 domande per i blogger che si nomineranno.
7. Informare i blogger del premio assegnato.

Pronti...si inizia!

1. RINGRAZIAMENTI:
Vorrei ringraziare Debora del blog di  a Book for a Dream, Assunta del blog di Libri al Peperoncino, Deborah del blog di Dbbooks e Paolo del blog di Mangialibri.
Grazie davvero di avermi pensata e nominata 

2. BLOG INTERESSANTE
Consiglio assolutamente di seguire la dolcissima Roberta del blog di A cup of tea and a good book, adoro il suo blog, il suo modo di scrivere e sopratutto amo il suo libro (AD OGNI BATTITO DEL TUO CUORE), che ho recensito poco tempo fa. 
La talentuosa Roberta ha pubblicato proprio oggi il suo secondo libro L'ARCO DEGLI AMORI PERDUTI, quindi cari lettori vi consiglio di correre su amazon a comprare i suoi libri!!

3. RISPOSTE
Domande di Debora



1. Qual è la vostra stagione preferita per leggere? Adoro leggere quando piove o quando nevica perchè mi rilassa moltissimo. Quindi la risposta è autunno/inverno =) 

2. Serie o libri autoconclusivi? Serie, non sopporto non sapere come finisce un libro.

3. Mare o montagna?Montagna.

4. Qual è il vostro genere preferito? Perché? Amo il fantasy, new adult, contemporary romance e young adult perchè mi fanno fuggire dal mondo reale e mi fanno immergere in un mondo magico, pieno d'amore.

5. Vi siete mai sentiti affini al protagonista di un libro che avete letto? Si

6. La vostra prima lettura? La mia prima lettura è stata innamorata di un angelo di Federica Bosco, ho iniziato con questo libro perchè me lo consigliò un amica alle medie.

7. Siete soddisfatti del vostro blog? Non molto, ma la colpa è mia poichè in questo periodo non ho neanche tempo di avere una vita sociale.

8. Nella vostra famiglia qualcun altro ama la lettura? Solo mio padre, è solo grazie a lui che adoro leggere 

9. Libro o trasposizione cinematografica? Libro

10. Siete contenti delle persone che vi ha fatto conoscere questo mondo legato ai libri? Si 

11. Se foste costretti a fuggire da casa vostra, quale libro della vostra libreria salvereste? Bella domanda, sinceramente non lo so...forse tutti hahaha



 Domande di Assunta



1.Sei un accumulatrice seriale di libri? come ti giustifichi? Si, la mia scusa è "ne compro solo uno" e mi ritrovo a casa con una decina di libri ahhaha
2.Quanti libri leggi alla volta? uno alla volta, odio mischiare diverse trame.

3.Qual è il genere che tendi a evitare? cerco di evitare i gialli, non li sopporto...

4.Ti fa piacere quando un libro viene portato sul grande schermo? Si

5.Con chi parli della tua passione per la letteratura? con il mio ragazzo che odia leggere, però mi ascolta volentieri oppure con i lettori di "chiacchiere letterarie"

6.Una tua mani legati ai libri? Sicuranebte ciò che mi rende maniacale sono la disposizione dei libri che metto nella libreria (li ordino per altezza, casa editrice e colore), oppure il fatto che non inizio una serie se non sono stati pubblicati tutti i libri =)

7.Quando hai iniziato a leggere?Ho iniziato a leggere un paio di anni fa 

8.Qual è il tuo posto preferito per dedicarti ad un buon libro? Quando è caldo mi piace leggere di fuori, magari sotto un albero... in inverno, invece, preferisco accendere tante candele, mettere della musica come sottofondo, infilarmi nelle coperte e leggere.

9.Usi segnalibri? Si odio fare le orecchie ai libri

10.Mangi o bevi mentre leggi? No, ho paura di sporcare il libro

11.Quale autore ti piacerebbe incontrare? Mi piacerebbe incontrare Cassandra Clare oppure Cecile Bertod

Domande di Deborah

1. Da quanto avete aperto il blog? L'ho aperto il 17 Maggio 
2. Saga preferita? Adoro la saga di Cecile Bertod
3. Casa editrice preferita? Mondadori o Newton 
4. Quanti libri leggete in una settimana?Dipende dalla lunghezza del libro, leggo all'incirca 2 o 3 a settimana
5. Scrittore/ Scrittrice preferita? Cassandra Clare, Cecile Bertod, Federica Bosco e Amy Plum
6. Cibo preferito?Dolci (tutti) e pizza
7. In quale paese straniero vi piacerebbe vivere? Australia oppure Irlanda
8. Leggete anche in altre lingue? Se sì, quali?No, solo in italiano
9. Come è iniziata la vostra passione?La passione per la lettura è iniziata dopo una brutta esperienza e, per rifugiarmi ho deciso di leggere 
10. Com’è nato il nome del vostro blog? Dal mio profilo ig, prima ero hoppina poi poichè le foto con i libri erano di più rispetto alle foto quotidiane ho scelto il nome bookaddicted poichè è i libri sono la mia droga
11. Quale colore predomina nella vostra libreria? Senza alcun dubbio il nero

Domande di Paolo


  1. Da parte di Parini: caffè o cioccolata calda? Cioccolata calda
  2. Preferisci leggere all’aperto o al chiuso? Adoro leggere in estate all'aperto e d'inverno al chiuso
  3. Quali autori vorresti uccidere/picchiare/traumatizzare a vita? Vorrei uccidere-picchiare-traumatizzare a vita coloro che affermano di essere dei scrittori ma, quando vai a leggere i loro estratti l'unica cosa a cui penso è " a scuola ci siete mai andati?"..... oppure i youtuber che pubblicano la loro biografia ( io dico a 12 anni cosa avrai mai fatto di cosi interessante??)
  4. Hai mai letto un harmony?  MAI
  5. Cosa ne pensi dei libri degli YouTuber? E perchè vorresti appiccare un falò con essi? hahahah l'ho letta adesso questa domanda... comunque vorrei appiccare un falò dei libri dei bimbi minchia che si fanno chiamare YouTuber perchè non li sopporto proprio! Sono arroganti, maleducati, irrispettosi e sopratutto cosa hanno da raccontarci?? le prime poppate? i primi giorni d'asilo? quanto sia difficile fare 2+2??    Me se tappa la vena se ci penso !!!  Lo so che sono cattiva, ognuno è libero da fare e scrivere ciò che vuole ma proprio non capisco il senso di pubblicare un libro di un ragazzino di 12 anni...
  6. Qual è la differenza tra un corvo e una scrivania? Bella questa!! Allora secondo me perchè hanno le penne, il corvo ha il piumaggio mentre la scrivania le penne da scrivere =) 
  7. Hai mai provato a leggere un libro scelto alla cieca? Si, spesso e volentieri anzi hahah  
  8. La tua serie TV preferita? E il tuo personaggio preferito? Oddio ne seguo cosi tanti che non saprei quale scegliere...
  9. Hai mai fatto le orecchie a un libro? Se sì, che canzone gli hai fatto ascoltare? Noooo odio profondamente chi fa le orecchie al libro! 
  10. Qual è il genere che più ti appassiona? Fantasy e tutte le sue sfumature
  11. Consiglieresti un libro da leggere sui mezzi pubblici? C'è una vasta scelta però come lettura leggera direi destiny di Linsday Summers oppure i due libri della fantastica Roberta Chillè 
4. VI PARLO DI ME
1. Sono inglese
2. Ho un cane di nome Thor 
3.Sono insicura
4.Non mi fido facilmente delle persone
5. Sono ottimista e solare
6. Riso praticamente tutto il giorno
7.Odio il mio naso 
8.La mia passione oltre la lettura, è la fotografia
9.Il mio cibo preferito sono i dolci hahahah
10.Seguo circa 20 serie tv 
11.La mia stagione preferita è l'autunno

5. CONSIGLIO
5. In love with books
9. Ilaria reads
10. Un libro sul comodino 

6. LE MIE DOMANDE PER VOI
1. Quanti libri avete nella vostra libreria?
2. Quali sono i libri della vostra wishlist?
3. Prossima lettura?
4. Qual'è il vostro genere preferito?
5. Avete mai collaborato con delle case editrici? se si, quali?
6. Quale parte della giornata leggete più volentieri?
7. Cibo preferito?
8. Avete degli animali domestici? Se si quali e come si chiamano?
9. Quanti libri leggete a settimana?
10. Qual'è il vostro sogno nel cassetto?
11. Mare o montagna?

7. Informare i blogger del premio assegnato.





domenica 2 luglio 2017

Recensione Ad Ogni Battito Del Tuo Cuore di Roberta Chillè


Buonasera lettori, scusate l'assenza di questi giorni però ho avuto da fare con il lavoro...comunque parliamo di cose belle. Oggi vi vorrei proporre il libro della bellissima Roberta intitolato "ad ogni battito del tuo cuore".

AUTRICE:
Nata a Messina nel 1988, da piccola leggeva davvero pochissimo, probabilmente non aveva ancora trovato il libro giusto. Nel 2008, leggendo per caso la trama di una saga fantasy, si è resa conto di quanto un libro potesse renderla completa e da quel momento non ha più smesso di leggere. Ha coltivato sempre più questa sua passione aprendo un blog e un profilo Instagram dove condividere questo interesse con altri lettori, anche di altre nazionalità. Dopo tante appassionate letture, decide finalmente di voler scrivere di suo pugno un romanzo, e riversarne dentro non solo la propria immaginazione, ma sopratutto le sue passioni. Munita di carta, penna, e tanta pazienza comincia a scrivere e riscrivere, fino a finire il suo piccolo romanzo rosa, di cui, un pò lo ammette, ne è estremamente fiera.

TRAMA:
Delle nuvole bianche e viola sono momentaneamente diventate la casa di Lily. Aveva tutto ciò che desiderava. Niente di costoso poteva renderla più felice di un un amore
ricambiato o la passione per il proprio lavoro. I suoi sogni sono stati infranti da qualcuno tanto egoista della propria vita da non pensare a quella altrui, ha portato Lily in un mondo dove nessuno può vederla, né sentirla. Ma la speranza è l’ultima a morire; forse riuscirà ad avere il suo “E vissero felici e contenti”.Perchè delle volte solo lottando duramente anche contro se stessi si può raggiungere la vera felicità.
 

RECENSIONE:
Inizio dicendo che ho amato sin da subito ogni singola parola di questo bellissimo libro, ho amato i personaggi, la trama e sopratutto la finale.
Lily non è la tipica protagonista che leggiamo di solito nei libri, è una persona comune con i suoi difetti e, questo la rende speciale, diversa.
Ama incondizionatamente il suo compagno Edo, ha un lavoro che la soddisfa appieno, ha poche amiche (però per lei sono più che sufficienti), ha un bellissimo e simpaticcisimo cagnolino che non la lascia mai sola... insomma ha tutto ciò che una donna desidera MA qualcuno rovina tutto...un guidatore ubriaco distrugge il sogno dei due amanti nel giorno più importante della loro vita, trascinando Lily in un coma profondo...

Amo il fatto che l'autrice è stata in grado di raccontare sia il punta di vista di Edo, sia il punto di vista della protagonista che sta in coma, viviamo con lei in questo universo parallelo, fatto di nuvole e di illusioni, ma scritte talmente tanto bene che al lettore sembra di vivere lui stesso le vicende...
è un tema molto difficile da affrontare, fa riflettere sull'importanza della famiglia, degli amici, dei conoscenti,la forza dell'amore e,  ti fa capire che il tempo è prezioso e non bisogna sprecarla odiandosi...

Vorrei soffermarmi un attimo sullo stile di scrittura, nonostante Roberta sia un "autore emergente", ho notato che non ci sono errori di grammatica, la scrittura è molto fluida e diretto. Ciò che lo limita è la lunghezza, vorrei tanto che la storia continuasse, vorrei approfondire meglio la storia di Lily e Edo e vedere come va a finire. 

Dunque, consiglio il libro a chi ama le storie d'amore, a chi vuole leggere un racconto breve ma che ti fa riflettere 
e sopratutto a chi dà una chance agli autori emergenti!

VOTI:
SCRITTURA:5/5
TRAMA:5/5
PERSONAGGI:5/5
COPERTINA:5/5

Vi lascio tutte i link dove potrete conoscere meglio Roberta e acquistare il suo libro:
Amazon:https://www.amazon.it/ogni-battito-del-tuo-cuore-ebook/dp/B01LXFK2UH